Pericolo di esplosione di gas

Poiché nell'Unione europea erano in vigore nuove norme di sicurezza, si è deciso di armonizzare le normative. Sono stati introdotti requisiti ATEX a cui si fa riferimento nel caso di aree potenzialmente esplosive e accessori per le posizioni in queste aree. Lo scopo di queste modifiche è di ridurre significativamente il rischio o la sua completa eliminazione, che viene presa con l'uso di materiali in aree a rischio di esplosione, ovvero zone EX.

I requisiti EX, o più precisamente la direttiva, definiscono i requisiti che devono essere richiesti da un determinato prodotto dedicato all'uso in aree potenzialmente esplosive. L'obiettivo principale del sistema è standardizzare le procedure di conformità dei dispositivi e dei sistemi di difesa nelle ultime zone a rischio di esplosione e garantire il loro semplice flusso in tutta l'Unione europea.Questa regola copre tutti i piatti elettrici e non elettrici, nonché i sistemi di protezione che verranno utilizzati in aree potenzialmente esplosive. I requisiti ATEX si applicano ai dispositivi di sicurezza, di volo e di correzione che verranno utilizzati al di fuori di atmosfere potenzialmente esplosive. Non devono essere in grado di avere funzioni indipendenti, ma contribuiranno al funzionamento affidabile degli strumenti e degli stili protettivi che verranno utilizzati lì.La direttiva definisce inoltre il metodo per dimostrare la conformità di un articolo alle riserve ATEX. I prodotti che soddisfano questi desideri, ovvero standard armonizzati con le informazioni, devono anche soddisfare i suoi requisiti essenziali. L'applicazione delle norme non è una necessità indispensabile, ma lo è anche la procedura di conformità. Si tratta di conformità, in linea di principio, attuata da un'entità che lavora sulla base di una notifica fornita dalla Commissione europea. Le deviazioni possono comparire solo nel successo dei dispositivi elettrici di categoria tre e dei dispositivi non elettrici di categoria due e tre.Per quanto riguarda questi casi, nell'ultimo esempio gli accordi di conformità possono essere emessi dal produttore di questo dispositivo senza la partecipazione di un organismo notificato. Tuttavia, i requisiti sono ascoltati e il produttore sarà valido in questo modulo per immettere il suo prodotto sul mercato.Per quanto riguarda i requisiti principali, quindi, sono buoni i requisiti per la certificazione di dispositivi elettrici e non elettrici, l'autocertificazione, i requisiti per i luoghi delle cose e la creazione nell'Unione europea in modo obbligatorio e vantaggioso.