Lavorazione dei metalli su ordinazione

Attualmente, la metallurgia è un campo che comprende non solo i processi di formatura plastica e le fonderie, ma si ferma anche studiando i gruppi nelle macro forze. Il soggetto viene solitamente esaminato su microscopi metallografici.

La microscopia è un campo che è apparso diverse centinaia di anni fa. Tuttavia, non è stato fino a relativamente giovane, che i microscopi sono stati utilizzati in metallurgia. Nelle fasi attuali sono necessari durante un libro con materiali ingegneristici. I microscopi metallografici sono i più popolari in questo campo, che viene utilizzato, tra gli altri, per cercare difetti del metallo o le loro scoperte. Esiste quindi un metodo di imaging, che è costruito su campioni opachi. I microscopi metallografici includono, tra gli altri, microscopi elettronici, che consentono l'attenzione delle strutture sullo stato atomico e microscopi ottici, che sono caratterizzati da un ingrandimento minore. Le osservazioni effettuate con l'uso di questi strumenti sono molto importanti, perché grazie a questo siamo in grado di rilevare diversi tipi di microcrack nel mezzo o nel loro inizio. È possibile calcolare la quota di fase e la determinazione esatta delle singole fasi. Grazie a questo, siamo anche in grado di stimare il numero e le modalità delle inclusioni, nonché molti nuovi componenti importanti dall'elemento metallurgico di vista. Per esempio, spesso le osservazioni microscopiche del materiale appena creato vanno a un'osservazione specifica della struttura materiale, in modo che in futuro possiamo prevenire molti guasti indesiderabili.

L'uso di microscopi metallografici è molto importante perché grazie a questo siamo in grado di rilevare rapidamente i difetti del materiale. Ma tieni presente che gestire questo tipo di attrezzatura è difficile. Per questo motivo, solo le persone qualificate dovrebbero avere esperienza in merito.