Czerna un ordine unico e le sue proprieta

Il Monastero dei Carmelitani Scalzi di Czerna presenta una delle fantasiose sorprese che ci affascinano, Jura Krakowsko-Częstochowska. Si trovava negli incipit del diciassettesimo secolo come un duro monastero, e il suo fondatore era la vecchia Agnieszka Firlejowa tra i Tęczyński, il voivode di Cracovia. Il monastero di Czerna, organizzato dal 17 ° secolo, prese la sua posizione originaria con il pedigree. Sorgono anche boschetti, pianure giurassiche - questo era generalmente il caso che, a parte il monastero, la chiesa fosse anche in grado di avere eremi qui a causa dei Fratelli. Anche i loro finali sono aperti al presente. Nel pedigree del diciannovesimo secolo, i Carmelitani di Czerna uscirono dalla solitudine, mentre il loro monastero viveva in un importante istituto di pellegrinaggio. I vacanzieri attenti che decidono di dare un'occhiata al posto moderno, perdono un divertimento meraviglioso. D'altra parte, fornisce cimeli di eremi, edifici dei monaci e una chiesa in cui un potente corpo di sofisticate disposizioni di cura e ornamenti in marmo di Dębnik - questi sono i partecipanti per visitare l'attuale ambiente. Per gli ortodossi, il tesoro più costoso in questo senso è la birichina Madre di Dio dello Scapolare e il Calvario di Chernivtsi, sopravvissuti negli anni 1986-1988. Grazie all'ambientazione giurassica, il monastero di Czerna si trova in un ambiente privilegiato. I vacanzieri che durante questa allusione alle province di Krzeszowice visitano questo alloggio non se ne pentiranno.